Profilassi della carie


La carie dentale è uno dei maggiori problemi sanitari del mondo: oltre alle conseguenze per la salute orale e dentale, comporta un onere economico rilevante (costi delle cure dentistiche, protesi complete o parziali, ecc.). Tuttavia è una delle poche malattie dell’uomo che possono essere evitate con semplici accorgimenti. Le procedure fondamentali per la prevenzione della carie si basano sulle cause del disturbo.
Esistono quattro strategie profilattiche principali per evitare la carie:
– Nutrizione: il consumo di alimenti a basso contenuto di zuccheri riduce il rischio di insorgenza della carie.
– Igiene orale: spazzolare i denti dopo ogni pasto ed eliminare accuratamente ogni giorno i residui di cibo dai denti, in modo particolare nelle zone interdentali, aiuta a mantenere sani i denti.
– Diagnosi e trattamento precoce: visite regolari dal dentista permettono di individuare precocemente qualsiasi disturbo dentale.
– Fluorizzazione: i fluoruri hanno una funzione regolatrice, in quanto spostano l’equilibrio a favore della rimineralizzazione. Se i fluoruri sono presenti in quantità sufficiente nella saliva e nel fluido della placca intorno ai denti, il naturale processo di rimineralizzazione viene stimolato, mentre la demineralizzazione inibita. I fluoruri accelerano, quindi, il processo di rimineralizzazione.

zolletta

*

Back to top