La pedodonzia o odontoiatria infantile è una branca dell’odontoiatria che si occupa della cura e della prevenzione odontoiatrica dei bambini dai 2 ai 16 anni attraverso l’insegnamento delle corrette norme igieniche dentali, sigillature, floroprofilassi e cure conservative.

L’attenzione è rivolta soprattutto alla prevenzione ed alla cura delle carie nonché all’educazione sulla corretta igiene orale.

Fanno parte della pedodonzia anche la sigillatura dei solchi, che consiste nell’applicazione di una resina particolare sui molari, ovvero su quei denti che sono maggiormente esposti al rischio di carie data la loro conformazione, nonchè le applicazioni di fluoro, l’individuazione di disgnazie precoci, ovvero della crescita abnorme delle ossa mascellari, e tutte le anomalie come pulpite o accessi che richiedono le cure di un odontoiatra.

La carie, provocata da placca batterica, è un problema frequente in tenera età poiché lo smalto dei denti da latte è più vulnerabile rispetto a quello dei denti permanenti: il 75% dei bambini all’età di 5 anni è affetto da carie.

La prevenzione è di fondamentale importanza, i denti decidui o da latte fungono da base per la successiva uscita dei denti permanenti e, proprio per questo, bisogna curarli e mantenerli sani fino alla loro definitiva caduta. Prevenire e curare le carie in età pediatrica permette la buona masticazione del bambino, il sano sviluppo delle ossa mascellari e della dentatura permanente.

Qualora la carie non venga curata può arrivare fino alla polpa e all’osso alveolare e danneggiare in modo irrimediabile la dentatura successiva e nel caso in cui venga estratto il dente affetto da carie si corre il rischio di compromettere l’allineamento dei denti permanenti.

La corretta igiene orale, le corrette abitudini alimentari e le visite periodiche dal primo anno di età permettono di salvaguardare la salute dei denti da latte.

Grazie ai nostri DOTTORI e grazie a strategie pedagogiche mirate, alla Dental Solutions aiutiamo il bambino a superare l’ansia e la paura del dentista.

Nel nostro studio vengono fornite al bambino ed ai genitori tutte quelle informazioni relative alle regole di prevenzione e rimozione della placca batterica e della corretta tecnica di spazzolamento, inoltre, la ricerca della collaborazione ed un dialogo amichevole con il bambino sono di fondamentale importanza durante un intervento.

La ricerca della collaborazione dei piccoli pazienti attraverso il dialogo ed approcci amichevoli, sono aspetti fondamentali alla base della pedodonzia.

Logopedia

La logopedista in ambito dentistico è quella figura professionale che lavora con bambini e adulti attraverso terapie miofunzionali.

La logopedista si dedica specificatamente alla rieducazione dei deficit e delle disfunzioni della muscolatura orale, facciale, linguale e respiratoria.

Tutti i bambini e gli adulti che respirano male e hanno i denti storti sono affetti da questo tipo di disfunzione.

Esistono alcuni tipi di malocclusione che si innescano in situazioni in cui già coesistono diverse problematiche, funzionali e/o fonetiche.

Quando ad esempio permane una deglutizione atipica, (condizione in cui la lingua nell’atto della deglutizione si interpone tra le arcate dentarie) la sola applicazione dell’apparecchio ortodontico da parte dello Specialista in Ortodonzia può non essere sufficiente a correggere il problema funzionale della lingua e può essere necessario supportare la terapia ortodontica con una terapia funzionale, basata su esercizi per ristabilire il giusto tono e la giusta postura della lingua.

La logopedista, ottenuto la spazio ottimale per il movimento muscolare da parte del dentista, può più facilmente e con maggiore predicibilità insegnare nuove strategie di movimento per labbra, lingua, muscoli facciali in generale e per tutta la muscolatura respiratoria accessoria.

In tale ottica la cooperazione tra ortodontista e logopedista può abbassare il rischio di subire una recidiva così come nei casi in cui, nonostante il ripristino della corretta occlusione, persista un’alterazione fonetica.

CONDIVIDI SU